DUE “MAGIE” DI UN GRAN PORDENONE, ESPUGNATO IL “DEI FIORI”!

Trissino Valdagno-Pordenone 0-2

GOL: pt 20′ Sessolo; st 8′ Lavagnoli.
TRISSINO VALDAGNO: Bordignon, Masiero, Faltracco (st 14′ Zani), Pavan (st 35′ Antinori), Chessa, Borriero, Vallarsa, Chiarello, Marchetti, Cazzola (st 27′ Panarotto), Malacarne. A disp.: Vivian, Fabris, Cenzato, Trinchieri. All. Renica.
PORDENONE: Truant, Zilli (st 21′ Sartori), Cauz, Nastri, Nichele, Scantamburlo, Lestani, Segato (st 11′ Migliorini), Zubin, Sessolo (st 26′ Mini), Lavagnoli. A disp.: Benedetti, Zamuner, Zlogar, Bounafaa. All. Rossitto.
ARBITRO: Scarpini di Arezzo. Assistenti: Irranca e Sechi di Sassari.
NOTE: al pt 29′ Zubin si è fatto parare un rigore da Bordignon. Ammoniti Faltracco, Scantamburlo e Truant. Angoli 3-5. Recupero: pt 1′, st 5′. 400 spettatori circa.

PRIMA FRAZIONE

Debutto in panchina sia per il mister neroverde Rossitto che per il tecnico Trissino Renica. Nel 4-3-3 naoniano, rispetto al 2-2 con il San Paolo, dal 1′ ci sono Cauz (esordio assoluto per il talentino scuola Pordenone, classe ’96), Nichele e Segato. Zubin, recuperato in extremis, gioca in attacco assieme con capitan Sessolo e Lavagnoli. L’ex Trinchieri parte dalla panchina. Arbitra il match dello stadio “Dei fiori” di Valdagno Scarpini di Arezzo.

5′ cross dalla sinistra di Sessolo, Faltracco anticipa Zubin, ben appostato sul secondo palo

10′ grande uscita di Truant su Vallarsa

17′ destro di Chiarello da fuori area, palla sopra la traversa

20′ VANTAGGIO! Caparbio Nastri nel recuperare palla e suggerire sulla sinistra capitan Sessolo. L’attaccante rientra sul destro e da cinque metri dall’area trova l’incrocio lontano con un tiro perfetto, mix di potenza e precisione. Quinto gol nelle ultime tre gare per Max. Trissino Valdagno-Pordenone 0-1, GOL!!!

27′ girata ravvicinata di Cauz, Bordignon si salva in angolo

29′ occasionissima mancata! Faltracco stende in area Nichele: l’arbitro indica il dischetto e ammonisce il difensore. Dagli undici metri Zubin calcia centrale e Bordignon fa sua la sfera. Che peccato!

34′ destro al volo di Vallarsa, sfera di poco a lato

35′ grande combinazione tra Lestani e Zubin, con quest’ultimo che calcia al volo a lato con il mancino

40′ destro secco di Lavagnoli, Bordignon si distende in tuffo e respinge

46′ squadre al riposo con il Pordenone meritatamente in vantaggio 1-0. Bellissima rete di capitan Sessolo.

SECONDA FRAZIONE

4′ sinistro di Cazzola, Truant para a terra

5′ gran tiro di Chiarello messo in corner dal portiere neroverde

8′ RADDOPPIO! Ancora Nastri recupera un gran pallone e innesca l’azione di Lavagnoli e Zubin. “Lava” raccoglie la sfera in area e di sinistro infila sotto l’incrocio. Altra perla neroverde! Trissino Valdagno-Pordenone 0-2, GOL!!!

33′ Truant rinvia corto, ma poi si oppone con una grande parata su Masiero, presentatosi da solo in area

38′ pallonetto di Zubin, Bordignon arretra e salva il 3-0

39′ diagonale di Mini a lato, dopo una lunga fuga in contropiede

50′ buona la prima per mister Rossitto. Grande vittoria del Pordenone al “Dei fiori” di Valdagno. Trissino piegato dalle magie di Sessolo e Lavagnoli. Vetta sempre a -2, mercoledì super sfida al “Bottecchia” con la Sambonifacese.

ALTRE GARE

OGGI

Giorgione-Kras Repen 1-0
Sanvitese-Delta Porto Tolle 0-2
Tamai-Clodiense 5-1

ANTICIPI

Belluno-Real Vicenza 1-3
Cerea-Virtus Vecomp 1-2
Union Quinto-Este 0-0
San Paolo-Legnago 0-1
Sambonifacese-Sacilese 1-0
SandonaJesolo-Montebelluna 2-0