UN “MISSILE” DI ZUBIN DECIDE IL DERBY, VETTA A -2!

Pordenone-Sacilese 1-0

GOL: st 4′ Zubin.

PORDENONE: Bortolin, Sartori, Sambo, Nastri, Zlogar, Scantamburlo, Lestani, Casella, Zubin, Sessolo (st 37′ Zamuner), Mini (st 1′ Bounafaa). A disp.: Truant, Iuri, Zilli, Cauz, Lucchini. All. Rossitto.
SACILESE: Bazzicchetto, Dionisi, Tonetto, Favret, Niccolini, Beghin, Delpapa (st 9′ Furlanetto), Nicoletti, Adriano, Rossi (st 9′ Furlan), Craviari (st 16′ Tocchetto). A disp.: De Zordo, Grazzolo, Sain, Martin. All. Parlato.
ARBITRO: Mangino di Tivoli. Assistenti: Mauro di Monza e Redaelli.
NOTE: ammoniti Rossi, Craviari, Niccolini e Lestani. Angoli 7-6. 700 spettatori circa. Recupero: pt 0′, st 3′.

PRIMA FRAZIONE

Mister Rossitto deve rinunciare allo squalificato Segato, gli infortunati Lavagnoli, Nichele, Migliorini e Bianchi.

6′ tentativo dalla lunga distanza di Mini, sinistro che termina alto sopra la traversa

11′ sugli sviluppi di un corner da sinistra, il primo del match, staffilata di Sessolo che Bazzicchetto para

16′ spunto dal vertice sinistro dell’area di Nastri, rasoterra facile preda dell’estremo avversario

23′ cross di Tonetto, Adriano aggancia e scarica con il mancino: palla a lato

35′ occasionissima neroverde. Nastri la mette in mezzo dalla sinistra, Zubin alza di un soffio il colpo di testa

37′ “bomba” di Lestani dai 20 metri: Bazzicchetto smanaccia in angolo

38′ destro di Zubin sul fondo, dopo un tocco dentro di Mini

41′ punizione a lato di Scantamburlo dai 30 metri

45′ squadre al riposo sullo 0-0. Neroverdi vicini al vantaggio con Zubin e Lestani.

SECONDA FRAZIONE

1′ provvidenziale anticipo di Bazzicchetto su Zubin

2′ Craviari e Adriano fuggono in contropiede, partendo in più che sospetto offside: Bortolin e Scantamburlo riescono a chiudere

4′ VANTAGGIOOOOOO! Bounafaa centralmente e poi scarica sulla destra per Zubin che realizza con un “missile”: parte basse della traversa e palla in rete. 17. centro in campionato per il bomber. Grande Zubo! Pordenone-Sacilese 1-0, GOL!!!

10′ combinazione tra Zubin e Sessolo, quest’ultimo rientra da destra e mette una palla d’oro per Casella: il centrocampista si fa ribattere la conclusione da centro area

12′ botta da fuori di Furlan che termina alta

20′ Pordenone vicinissimo al raddoppio. Sessolo calcia alto da buona posizione dopo un assist di Zubin

25′ gol di Adriano in rovesciata, ma a gioco fermo per un precedente fallo

48′ triplice fischio al “Bottecchia”. Il Pordenone vince il derby 1-0 e torna a -2 dalla vetta!

ALTRE GARE

Delta Porto Tolle-Cerea 1-1
Giorgione-Real Vicenza 1-2
Legnago-Montebelluna 0-2
Sambonifacese-Virtus Vecomp 0-1
San Paolo Padova-Clodiense 1-3
SandonaJesolo-Este 0-1
Tamai-Sanvitese 0-1
Trissino Valdagno-Kras Repen 2-3
Union Quinto-Belluno 2-0