BUON TEST NEROVERDE CON L’UDINESE, “MAGIA” DI ZUBIN SU PUNIZIONE

Pordenone-Udinese 1-5
GOL: pt 7’ Zielinski, 18’ Jadson, 27’ Lopez, 40’ Zubin, 45’ Zielinski; st 40’ Fernandes.
PORDENONE: Truant (st 1’ Capra), Fornasier (pt 45’ Tuan), Chimento, Ceolin (pt 40’ Sakajeva), Niccolini, Pramparo (st 1’ Migliorini), Nastri (st 1’ Mattielig), Buratto (st 1’ Casella), Zubin (st 1’ Zanardo), Florean, Novati (pt 40’ Savio) (st 10’ Bearzotti). A disp.: Schiattarella. All. Parlato.
UDINESE: Benussi, Widmer, Douglas (pt 15’ Siku), Bubjic (st 30’ Berra), Mlinar, Neuton (st 38’ Tellan), Lopez, Merkel, Jadson, Bruno Fernandes, Zielinski. A disp.: Scuffet, Moras. All. Viviani.
ARBITRO: Minuitti di Maniago. Assistenti Mazzocut e Meloni di Pordenone.
NOTE: angoli 3-4. Gara corretta, campo in buone condizioni. 300 spettatori circa.PRATA – Buon collaudo neroverde in vista della trasferta di domenica Valdagno contro il Trissino. La capolista della serie D ha ceduto 5-1 in amichevole, disputata al Comunale di Prata, all’Udinese, che ha schierato i giocatori non impiegati nel turno infrasettimanale con il Sassuolo. A segno capitan Zubin con una splendida punizione dai 20 metri. L’Udinese era guidata da mister Viviani, secondo di Guidolin, anche lui in panchina. Sugli spalti 300 spettatori, perfetta l’accoglienza del sodalizio locale del presidente Ezio Maccan.
Zubin e compagni se la sono giocata per lunghi tratti alla pari, pagando inevitabilmente alla prima distrazione il gap di quattro categorie. La rete del Pordenone, come detto, è stata realizzata proprio dal bomber (sul parziale di 0-3), in gol nel finale del primo tempo. Palla sotto l’incrocio dei pali. Al 90’ Florean, in campo per l’intera partita come Niccolini e Chimento, ha sfiorato la seconda rete per i “ramarri”. Nell’Udinese gol nel primo tempo di Zielinski, Jadson, Lopez e ancora Zielinski. Nella ripresa è andato a bersaglio Fernandes.
Mister Parlato ha tenuto a riposo il portiere Careri, il centrocampista Nichele e l’attaccante Maccan.