NEROVERDI KO AL “PLEBISCITO”, VETTA A 5 PUNTI

San Paolo-Pordenone 2-1

GOL: pt 24′, 37′ Lucchini, 45′ Nichele.

SAN PAOLO: Rosignoli, Gal (pt 32′ Villatora), Bizzotto, Piaggio, Faloppa, Poletti, Cadau, Bedin, Lucchini, Micheletto (st 15′ Benucci), Pittarello (st 1′ Moresco). A disp.: Savi, Giusti, Gomiero, El Amber, Longhi. All. Masitto.
PORDENONE: Careri, Migliorini, Pramparo, Mattielig (st 1′ Zanardo), Niccolini, Dionisi, Buratto, Nichele, Zubin, Oliveira (st 1′ Maccan), Bearzotti (st 21′ Frison). A disp.: Capra, Ruopolo, Casella, Mateos, Novati, Florean. All. Parlato.
ARBITRO: Bianchini di Cesena. Assistenti: Guglielmi e Colizzi di Albano Laziale.
NOTE: al pt 26′ Rosignoli para un rigore a Zubin. Ammoniti Migliorini, Gal, Bearzotti, Niccolini, Rosignoli, Dionisi e Zanardo. Angoli 3-9. Recupero: pt 2′, st 4′.PRIMA FRAZIONE

Al “Plebiscito” va in scena San Paolo-Pordenone, sesta giornata del girone di ritorno. I neroverdi devono rispondere alla vittoria di ieri della capolista Marano,virtualmente a +5. Rispetto al successo di domenica scorsa sull’Union Ripa rientrano dalla squalifica Zubin, Niccolini e Mattielig. Altra novità dal 1′ è Oliveira.

10′ punizione dal limite dell’area, spostata sulla sinistra, di Zubin. La conclusione del capitano, centrale, impegna Rosignoli in una complicata respinta. La difesa di casa spazza.

19′ occasionissima neroverde. Buratto intercetta la sfera, respinta dalla barriera (punizione di Oliveira), e la rimette in mezzo. Grande inserimento di Mattielig, che di testa manda di un soffio a lato.

21′ percussione dell’ex Lucchini. Tiro con il destro da dentro l’area, Careri la mette in corner deviando di piede.

24′ San Paolo in vantaggio. Iniziativa di Cadau, che calcia di potenza. Respinge Careri, arriva l’ex Lucchini, che mette in rete. San Paolo-Pordenone 1-0.

25′ rigore per il Pordenone! Fallo di un difensore del San Paolo su Nichele, sul versante di destra dell’area.

26′ dal dischetto va Zubin, che cerca l’angolino. Rosignoli si tuffa e devia in angolo.

32′ primo cambio del match. Esce Gal, entra Villatora.

37′ raddoppio del San Paolo. Cadau centra il palo su punizione, irrompe Lucchini, che supera per la seconda volta Careri. San Paolo-Pordenone 2-0.

45′ RETE NEROVERDE! Angolo dalla destra di Oliveira, Mattielig la allunga di testa, arriva Nichele che insacca. Secondo centro stagionale per il centrocampista. San Paolo-Pordenone 2-1, GOL!!!

47′ squadre al riposo con il San Paolo in vantaggio 2-1. Succede di tutto: doppietta dell’ex Lucchini, nel mezzo un rigore fallito da Zubin, nel finale la rete di Nichele. Forza “ramarri”, riscossa!

SECONDA FRAZIONE

Doppio cambio nel Pordenone: fuori Mattielig e Oliveira, dentro Zanardo e Maccan.

8′ Buratto prova il tiro dalla distanza, para Rosignoli.

21′ terzo e ultimo cambio nel Pordenone: entra Frison, esce Bearzotti.

28′ Frison accusa un problema fisico e deve lasciare il campo. Pordenone in 10.

30′ sempre 2-1 al “Plebiscito”: il Pordenone attacca costantemente, ma non trova il guizzo.

35′ punizione di Zubin dai 25 metri, palla alta di poco.

37′ potente punizione di Moresco, Careri para a terra.

44′ cross dalla sinistra di Zanardo, colpo di testa di Migliorini che di testa sfiora il 2-2.

45′ 4 minuti di recupero.

49′ triplice fischio al “Plebiscito”. Il San Paolo supera 2-1 il Pordenone. Doppietta dell’ex Lucchini. Per i neroverdi a segno Nichele. Domenica prossima al “Bottecchia” ci sarà Pordenone-Mezzocorona. La vetta è più lontana (5 punti), ma i “ramarri” sapranno riscattarsi.

ALTRE GARE (parziali)

Sanvitese-Belluno 3-2
Este-Fersina Perginese 1-1
Sacilese-Giorgione 1-0
Union Ripa-Mezzocorona 3-0
Montebelluna-Tamai 1-2
Marano-Trissino Valdagno 2-0 (anticipo)
Fincantieri Monfalcone-Triestina 2-2
Dro-Vittorio Falmec 2-2