ROVESCIATA DI FLOREAN, RIGORE DI ZUBIN: BLITZ AL BARISON

Vittorio Falmec-Pordenone 0-2

GOL: pt 27′ Florean; st 14′ Zubin (rig.).
VITTORIO FALMEC: Tonon, Marson (st 29′ Spader), Dal Bianco, D’Arsiè, Gaiotti, Villotta, Posocco, Martini, De Martin (pt 23′ Cervesato), Scarabel, Dassiè (st 21′ Granati). A disp.: D’Antimo, Lavina, Maiutto, Losada, Agostini, Zanardo Stefano. All. Della Bella.
PORDENONE: Capra, Migliorini, Pramparo, Mattielig (st 19′ Casella), Niccolini, Ruopolo (st 35′ Dionisi), Buratto, Mateos, Zubin, Florean, Maccan (st 8′ Oliveira). A disp.: Careri, Chimento, Nichele, Bearzotti, Pavan, Zanardo Paolo. All. Parlato.
ARBITRO: Moretti di Foligno. Assistenti: Mokhtar di Lecco e Martinelli di Seregno.
NOTE: ammoniti Mateos, Posocco, Marson e Villotta. Angoli 5-6. 500 spettatori circa. Recupero: pt 2′; st 4′.PRIMA FRAZIONE

Neroverdi in campo al “Barison” di Vittorio Veneto nell’anticipo della 26esima giornata. Obiettivo i 3 punti per avvicinare il Marano, atteso domani dalla trasferta di Tamai. Diverse novità nell’undici iniziale rispetto al big match con i vicentini: dal 1’ ci sono Capra in porta, Pramparo in difesa, Mateos a centrocampo, Florean e Maccan in attacco. Nei locali un ex: il difensore Marson.

3′ bella azione neroverde. Buratto affonda sulla sinistra e mette in mezzo, Maccan non trova la deviazione.

5′ ancora Buratto nelle vesti di ispiratore: suggerimento per Maccan, la cui deviazione supera Tonon. Gaiotti salva sulla linea.

8′ occasionissima neroverde. Grande sponda aerea di Maccan, girata volante di Florean: il portiere del Vittorio smanaccia in corner. Super intervento di Tonon.

19′ ancora una sponda di testa di Maccan. Sulla palla si avventa Zubin: conclusione alta di poco.

23′ primo cambio del match: esce per infortunio il bomber del Vittorio (11 centri) De Martin.

27’ VANTAGGIO NEROVERDE! Magia di Florean, che si esibisce in una splendida rovesciata. Palla sotto l’incrocio lontano a scavalcare Tonon. Secondo centro stagionale per il numero dieci. Gol speciale per una dedica speciale: alla figlia Gioia, nata la scorsa settimana. Vittorio Falmec-Pordenone 1-0, GOL!!!

45′ due minuti di recupero.

47′ squadre al riposo con il Pordenone meritatamente in vantaggio 1-0.

SECONDA FRAZIONE

Nessun cambio nell’intervallo.

3′ sinistro di Mattielig da fuori area, Tonon para a terra.

8′ primo cambio nel Pordenone: esce Maccan, entra Oliveira.

13′ rigore per i “ramarri”. Affondo del neoentrato Oliveira, steso da D’Arsiè appena dentro l’area.

14′ RADDOPPIO! Dal dischetto va Zubin, che spiazza Tonon. 21. centro in campionato per il bomber. Vittorio Falmec-Pordenone 0-2, GOL!!!

23′ doppio intervento in area di Capra. Il Vittorio reclama il penalty, l’arbitro segnala che il portiere ha toccato in entrambi i casi la palla.

40′ Buratto vicino al tris: a dirgli di “no” è una gran parata di Tonon.

49’ triplice fischio al “Barison”. Il Pordenone espugna Vittorio Veneto 2-0 con le reti di Florean e Zubin. Accorciate a -2 le distanze dal Marano, atteso domani dalla trasferta di Tamai.