LA BERRETTI CHIUDE L’ANDATA CON UN PARI. SABATO LA SPAL AL “BOTTECCHIA”

Reggiana-Pordenone 1-1

GOL: pt 40’ Savio; st 41’ Rota (rig.).
REGGIANA: Voltolini, Rota, Scarpato, Ferrari, Moretti, Miglionico, Ferrara, Marchi, Guillari, Ceccarelli, Cortellazzi. A disp.: Rizzo, Saracino, Guidotti, Rabotti. All. Manari.
PORDENONE: Indovina, Di Bon, Bignucolo, Di Salvo (st 28’ Di Lenarda), Tulissi, Zanata, Pignata, Bianchini, Savio (st 14’ De Gregorio), Baruzzini (st 19’ Minisini), Guerra. A disp.: Menegazzo, Squizzato, Perin, Endrigo. All. Baruzzo.
ARBITRO: Lodi di Modena.
NOTE: espulsi per doppia ammonizione Marchi e Minisini. Ammoniti anche Rota, Di Bon e De Gregorio.

Beffa allo scadere per la Berretti neroverde, raggiunta sull’1-1 dalla Reggiana nell’ultima giornata del girone di andata. Al “Mirabello” di Reggio Emilia i ragazzi di mister Baruzzo sfoderano l’ennesima grande prestazione, collezionando molte occasioni da rete. Rete che trova Savio. Bella, in pallonetto, e speciale: la prima dopo il rientro dallo stop di 6 mesi per infortunio. In classifica il Pordenone, al settimo risultato utile consecutivo, mantiene la seconda posizione (non considerando Inter e Milan), ora condivisa con il Forlì. Sabato Pordenone-Spal al “Bottecchia” inaugura il ritorno.

Cronaca. Pordenone con diverse assenze, tra cui Donà, Perfetto, Miani e Verri. Ottimo l’avvio: i neroverdi fanno la partita e creano costantemente pericoli. Al 40’ il vantaggio: lancio preciso di Pignata per l’inserimento di Savio, abile a scavalcare il portiere. Nella ripresa il canovaccio del match non muta. Sino al 41’, quando un tiro di un attaccante locale è toccato da Di Bon di mano. Per l’arbitro è tocco volontario. Dal dischetto la Reggiana fa 1-1. “Arrabbiati” per il pari incassato, i ramarri si gettano in avanti. Pignata smarca Guerra davanti a Voltolini: l’attaccante evita in dribbling l’estremo difensore, che poi recupera incredibilmente. C’è ancora tempo per una chance di De Gregorio, chiuso all’ultimo da Voltolini.

Risultati: Bassano-Arezzo 5-1, Forlì-Spal 1-0, Mantova-Inter 1-2, Real Vicenza-Ancona 1-0, Reggiana-Pordenone 1-1, San Marino-Milan 0-4, Santarcangelo-Gubbio 0-2, Südtirol-Venezia 2-3.
Classifica: Inter 35 punti, Mantova 34, Milan 31, Pordenone, Forlì 27, Bassano 26, Venezia 24, Arezzo 23, Spal 22, Reggiana 18, Santarcangelo 17, Real Vicenza 14, Ancona 13, Südtirol 12, Gubbio 7, San Marino 5.
Prossimo turno: Ancona-Gubbio, Arezzo-Santarcangelo, Bassano-Mantova, Forlì-Venezia, Milan-Reggiana, Pordenone-Spal, Real Vicenza-Inter, Südtirol-San Marino.