GRAN PRIMO TEMPO MA SENZA GOL, NELLA RIPRESA UNO-DUE DEL VENEZIA

Unione Venezia-Pordenone 2-0

GOL: st 10’ Varano, 23’ Bellazzini (rig.).
UNIONE VENEZIA (3-5-2): Fortunato Stefano; Capogrosso, Peccarisi, Legati; Dell’Andrea (st 24’ Cernuto), Bellazzini, Zaccagni (st 28’ Esposito), Varano, Ghosheh; Guerra (st 43’ Raimondi), Magnaghi. A disp.: D’Arsiè, Giuliatto, Scialpi, Greco. All. Serena.
PORDENONE (3-5-2): Careri; Rosania, Fissore, Salvatori; Simoncelli (st 28’ Panzeri), Fortunato Jacopo (st 43’ Buratto), Mattielig (st 20’ Franchini), Maracchi, Bertolucci; Bjelanovic, Maccan. A disp.: Bazzichetto, Ghinassi, Placido, Paladin. All. Rossitto.
ARBITRO: Marinelli di Tivoli. Assistenti: Mokhtar di Lecco e Monte di Chieti.
NOTE: ammoniti Mattielig, Ghosheh, Fissore, Fortunato Jacopo e Varano. Angoli 8-7. Recupero: pt 0’; st 5′. 984 spettatori.

PRIMA FRAZIONE

8’ punizione dalla trequarti di Mattielig, colpo di testa di Maccan: Fortunato para senza problemi.
11’ destro di Bellazzini a lato.
13’ bel contropiede condotto da Fortunato, che duetta con Maccan e conclude con il mancino da fuori area. Il portiere del Venezia para a terra.
16’ occasionissima per il Pordenone. Perfetta sponda aerea di Bjelanovic per l’inserimento di Maracchi, che calcia al volo da dentro l’area. La palla, deviata, termina di poco a lato: angolo.
20’ altra occasionissima per i ramarri. Sempre su sponda di Bjelanovic, Maccan con il destro calcia a lato da ottima posizione.
21’ ancora Maccan al tiro: Fortunato para a terra.
26’ prima grande occasione per il Venezia. Ghosheh evita Careri in uscita, Simoncelli salva tutto e mette in corner.
28’ tiro al volo di Guerra a lato.
34’ terza occasionissima per il Pordenone. Al termine di una ripartenza di Simoncelli, Bertolucci calcia con il sinistro di prima intenzione. Palla destinata al “sette”, Fortunato devia miracolosamente in corner.
36’ ammonito Mattielig.
39’ colpo di testa alto di Varano.
43’ destro di Bertolucci, deviato, in angolo.
44’ ammonito Ghosheh.
45’ INTERVALLO al “Penzo”. Primo tempo senza reti, ma ricco di emozioni. Tre grosse occasioni per il Pordenone (Maracchi, Maccan e Bertolucci), una per il Venezia (Ghosheh). #forzaramarri!

SECONDA FRAZIONE

5’ destro di Bjelanovic, Fortunato manda in angolo.
10’ vantaggio dell’Unione Venezia. Sventola con il mancino di Varano: la palla sbatte contro la parte bassa della traversa e termina alle spalle di Careri. Unione Venezia-Pordenone 1-0.
14’ verticalizzazione di Mattielig per Simoncelli, che scivola al momento del tiro.
16’ ammonito Fissore.
20’ primo cambio del match: nel Pordenone esce Mattielig ed entra Franchini.
22’ contrasto Fissore-Varano (da rivedere): rigore per il Venezia.
23’ raddoppio del Venezia. Dal dischetto Bellazzini insacca nell’angolino. Unione Venezia-Pordenone 2-0.
24’ secondo cambio nel Venezia: esce Dell’Andrea, entra Cernuto.
27’ destro di Maracchi sul fondo.
28’ secondo cambio nel Pordenone: esce Simoncelli, entra Panzeri.
30’ ammonito Fortunato Jacopo.
30’ altra sventola di Varano con il mancino, gran deviazione di Careri in angolo.
34’ ammonito Varano.
38’ secondo cambio nel Venezia: esce Zaccagni, entra Esposito.
43’ doppio cambio: nel Pordenone esce Fortunato Jacopo ed entra Buratto, nel Venezia esce Guerra ed entra Raimondi.
45’ 5 minuti di recupero.
46’ sinistro di Maccan parato a terra da Fortunato.
49’ guizzo dei Franchini, che costringe Fortunato alla gran parata in angolo.
50’ TRIPLICE FISCHIO al “Penzo”. Pordenone sconfitto 2-0 nel derby triveneto. Si interrompe a 3 la striscia di risultati utili. Primo tempo dei “ramarri”, con tre grosse occasioni da rete, secondo dei lagunari, a segno con Varano e Bellazzini (rigore). Domenica si torna al “Bottecchia”, dove arriverà la FeralpiSalò. Fischio d’inizio alle 11. #forzaramarri!