BERRETTI, GRAN RIMONTA IN CASA DELLA CAPOLISTA: DA 2-0 A 2-2! RIGORE DI DE ANNA E MAGIA DI SALAMON

Cremonese-Pordenone 2-2

GOL: st 13’ Ibe, 24’ Nouman, 33’ De Anna (rig.), 48’ Salamon.
CREMONESE: Cavalieri, Baijc, Bernardes, Barbieri, Pandolfi (st 8’ Galetti), Spagnoli, Tura, Cesari, Ibe (st 35’ Gremizzi), Nicolosi (st 16’ Bouman), Haouhache. A disp.: Garletti, Vedova, Mahjoubi, Squintani. All. Gatti.
PORDENONE: Mason, Cramaro, Bucca, Bovolon, Russian, Gregoris, Markovic (st 39’ Bizzotto), Dussi, Rizk (st 25’ Madonna), Salamon, De Anna. A disp.: Colesso, Presotto, Domini, Peresano, Uliari. All. Daniel.
ARBITRO: Santeramo di Monza.
NOTE: al st 33’ espulso Baijc. Ammoniti Barbieri, Bovolon, Markovic e De Anna. Angoli 3-3. Recupero: pt 1’; st 6’.

Sotto 2-0 sul campo della super capolista Cremonese (12 vittorie in 14 gare prima di oggi) la Berretti neroverde di mister Daniel rimonta e ottiene così un prezioso pareggio (2-2). Le reti, nel finale, di De Anna su rigore (da lui stesso procurato, con espulsione del difensore di casa) e Salamon con uno straordinario tiro all’incrocio. Ottavo gol in campionato per Marco; quinto per Luca, sempre a segno nelle ultime 3 gare. Bravi loro, bravi tutti: avanti così! Sabato il Pordenone ospiterà il Mantova, secondo in graduatoria.

I gol. Al 13’ del secondo tempo la Cremonese trova il vantaggio grazie a una veloce ripartenza, finalizzata da bomber Ibe. Al 24’ il raddoppio dei padroni di casa: affondo di Haouhache, palla dietro per Nouman che al volo insacca alle spalle di Mason. Partita finita? Nossignore. Il Pordenone è ancora vivo (eccome!) e al 33’ accorcia le distanze. Markovic recupera palla sulla trequarti, filtrante per De Anna, steso in area da Baijc al momento del tiro: rigore ed espulsione del difensore. Dal dischetto va lo stesso De Anna, che trasforma. Al 3’ di recupero una magia di Salamon vale il 2-2 finale: Bizzotto fa la sua sfera e vede l’inserimento del numero 10 neroverde. “Sala” dal limite spedisce la palla all’incrocio dei pali: splendida realizzazione.