BERRETTI, SCONFITTA IMMERITATA CON IL MANTOVA. IN BOCCA AL LUPO BIZZOTTO!

Pordenone-Mantova 0-1

GOL: st 31’ Giacomi.
PORDENONE: Mason, Cramaro, Russian, Bovolon (st 49’ Presotto), Bucca, Gregoris, Dussi, Sutto, Domini (st 18’ Madonna), Salamon, Bizzotto (st 26’ De Anna Andrea). All. Daniel.
MANTOVA: Gottardi, Offin, Wolf (st 4’ Quitadamo), Rigon, Azzali, Giacomi, Cavalli, Sarzi, Mazzocchi, Del Bar (st 33’ Vincenzi), Soumah. All. Pavesi.
ARBITRO: Neri di Latisana.
NOTE: al pt 38’ espulso Sarzi per doppia ammonizione. Angoli 12-2. Recupero: pt 1’; st 4’.

Nel big match del campionato Berretti il Mantova (secondo) espugna di misura l’Assi di Cordenons, “casa” del Pordenone. Pordenone sfortunato, che colleziona angoli (12-2), ma non concretizza. In classifica cambia poco: giovani ramarri sempre quarti, in zona playoff.

La gara si anima nella ripresa. Al 10’ Domini calcia a botta sicura dopo un corner: salvataggio sulla linea di un difensore. Al 23’ Bizzotto manda sul fondo da buona posizione. Al 31’ gol del Mantova: punizione, palla in area, deviazione di un difensore, Giacomi insacca. Pochi minuti più tardi potrebbe arrivare l’1-1, ma il tiro di Russian si infrange sulla traversa. Il Mantova, in dieci dal 38’ della prima frazione, stringe ulteriormente i denti e resiste agli assalti di Salamon e soci.

Ultima gara in neroverde per il brasiliano Alex Bizzotto, attaccante classe ’97 che ha fatto ritorno in patria in queste ore. I compagni e lo staff tecnico gli hanno regalato una maglietta firmata da tutti come ricordo dell’esperienza. In bocca al lupo Alex!