DECIMA GIORNATA, PORDENONE-MESTRE “LIVE” DAL BOTTECCHIA: #FORZARAMARRI!

Pordenone-Mestre 2-2 (FINALE)

GOL: 15′ pt Sainz-Maza, 28′ Sottovia, 46′ Gerardi; 39′ st Politti.
PORDENONE (4-3-2-1): Perilli; Formiconi, Stefani, Bassoli, De Agostini (43′ st Raffini); Misuraca, Burrai, Danza (15′ st Lulli); Ciurria (23′ st Nunzella), Sainz-Maza (15′ st Martignago); Gerardi. A disp.: Zommers, Parodi, Buratto, Berrettoni, Pellegrini, Silvestro, Magnaghi. All. Colucci.
MESTRE (3-5-2): Favaro; Gritti, Perna, Politti; Lavagnoli (35′ st Kirwan), Rubbo, Boscolo Papo (35′ st Zecchin), Beccaro (35′ st Sodinha), Fabbri; Neto (23′ st Spagnoli), Sottovia (23′ st Bussi). A disp.: Ayoub, Gagno, Zanetti, Boffelli, Casarotto, Stefanelli, Pozzebon. All. Zironelli.
ARBITRO: Meraviglia di Pistoia. Assistenti: Mariottini di Arezzo e Nuzzi di Valdarno.
NOTE: ammoniti Beccaro, Burrai, Sottovia, Gritti. Angoli 8-8. 1.400 spettatori (di cui 560 abbonati). Incasso complessivo 11.210 euro. Recupero: pt 1′; st 4′.

PRIMA FRAZIONE

8′ bella ripartenza neroverde condotta da Misuraca. Tocco per Ciurria, che calcia di potenza impegnando Favaro.

15′ VANTAGGIO NEROVERDE!!! Splendida azione del Pordenone. Apertura straordinaria di Misuraca per la corsa di De Agostini. L’esterno mancino avanza palla al piede, traversone preciso per Sainz-Maza, che insacca di prima all’angolino lontano. Secondo centro in neroverde per il fantasista spagnolo. Pordenone-Mestre 1-0, GOOOOOOL!!!

24′ scatto di Sottovia e tiro dalla distanza fuori misura.

28′ pareggio del Mestre. Cross teso dalla destra, Perilli respinge di pugno, sulla respinta si avventa Sottovia che segna in rovesciata. Pordenone-Mestre 1-1.

29′ immediata replica neroverde: stop e sinistro potente di Gerardi, Favaro si esibisce in una grande parata.

32′ saetta di Ciurria con il mancino: altra gran risposta di Favaro.

38′ destro di Beccaro rasoterra destinato all’angolino: paratissima di Perilli, che manda in angolo.

45′ un minuto di recupero.

46′ NUOVO VANTAGGIO NEROVERDE!!! Proprio pochi secondi prima dell’intervallo, il Pordenone trova il gol. Straordinaria azione di Sainz-Maza sul fronte di sinistra: cross con il contagiri per Gerardi, che dal secondo palo insacca di testa. Quinto centro in campionato per il bomber neroverde; dopo il gol anche un assist per il fantasista spagnolo! Pordenone-Mestre 2-1, GOOOOOOOOOL!!!

46′ INTERVALLO: Pordenone-Mestre 2-1!

SECONDA FRAZIONE

15′ doppio cambio nel Pordenone: escono Sainz-Maza e Danza, entrano Martignago e Lulli.

17′ incredibile ripartenza di De Agostini, che dà la palla a Martignago: super staffilata e super risposta in angolo di Favaro.

23′ terzo cambio nel Pordenone: esce Ciurria ed entra Nunzella.

34′ grande occasione neroverde: lancio di Lulli per Gerardi, che calcia di un soffio a lato.

36′ altra gran conclusione di Gerardi, ottima respinta di Favaro.

39′ pareggio del Mestre. Sugli sviluppi di un angolo, cross teso e Politti spizza di testa alle spalle di Perilli. Pordenone-Mestre 2-2.

43′ Perna anticipa di un soffio Gerardi in angolo.

43′ cambio nel Pordenone: esce De Agostini ed entra Raffini.

45′ quattro minuti di recupero.

47′ Martignago vicinissimo al 3-2: ancora una gran parata di Favaro.

49′ tiro di Spagnoli di poco a lato.

49′ PORDENONE-MESTRE 2-2 SOTTO IL DILUVIO! Di Politti il gol del definitivo pareggio, al 39′ della ripresa. Martignago al 2′ di recupero vicinissimo alla rete della vittoria (grande parata di Favaro, fra i migliori), poi brivido per un tiro di Spagnoli. Nel primo tempo le altre reti: vantaggio di Sainz-Maza, momentaneo 1-1 di Sottovia e nuovo vantaggio neroverde di Gerardi (quinto centro in campionato). Domenica alle 14.30 trasferta a Fermo.