PORDENONE FEMMINILE, A MOZZECANE PARI-BEFFA AL 92′. PAOLETTI-GOL ALLA 200ESIMA NEROVERDE. MERCOLEDÍ TUTTE/I A TIEZZO!

Fortitudo Mozzecane-Pordenone 1-1

GOL: 27’ st Paoletti, 47’ Bottigliero.
FORTITUDO MOZZECANE: Olivieri, Pecchini, Welbeck, Signori, Caliari, Salaorni, Piovani, Carraro (24’ st Dal Molin), Martani, Caneo (35’ st Bottigliero), Gelmetti (19’ st Peretti). A disp.: Venturini, Malvezzi, Marcon, Mele. All. Bragantini.
PORDENONE: Ferin Sara, Piazza, Perin, Paoletti, Padovan, Zanetti (33’ st Gava), Pugnetti (6’ st Cimarosti), Faggiani, Schiavo, Ferin Caterina, Dri. A disp.: Da Ronch, Perissinotto, Tomasi, Desinano, Hurtado. All. Di Filippo.
ARBITRO: Agostoni di Milano.
NOTE: ammonite Piazza e Padovan.

BEFFA ALLO SCADERE! Nella quinta giornata di andata della serie B il Pordenone femminile esce con un buon pareggio (1-1) dal difficile campo della Fortitudo Mozzecane, rammaricandosi però della rete subita nei titoli di coda del match, al 2′ di recupero. La formazione di mister Di Filippo si era portata in vantaggio al 27’ della ripresa con bomber Paoletti. Un gol davvero speciale, in quanto giunto nel giorno della 200esima presenza con la maglia del Pordenone: chapeau!

La rete di Paoletti è il risultato di una bella e insistita azione corale. Che si svilupp sulla sinistra e vede protagoniste prima Cimarosti, poi Faggiani, Dri e infine Paoletti, che entra in area e trafigge il portiere. Il Pordenone regge la pressione delle padrone di casa sino proprio all’ultimo assalto, quando sugli sviluppi di una punizione, arriva il definitivo 1-1.

A Mozzecane il Pordenone ha iniziato il suo tour de force (3 gare in 7 giorni dopo due settimane di sosta del campionato). Mercoledì (1 novembre, festivo) turno infrasettimanale con il San Marino, in un match d’alta classifica. Si gioca al campo comunale Gottardi di Tiezzo (via Armentera): fischio d’inizio alle 14.30, ingresso libero.

Risultati: Bologna-Permac Vittorio Veneto 1-3, Brixen Obi-Castelvecchio 1-3, Fortitudo Mozzecane-Pordenone 1-1, Imolese-La Saponeria 2-2, San Marino-Jesina 2-0, Trento Clarentia-Pro San Bonifacio 1-4, Vicenza-Unterland Damen 1-2, Castelnuovo-Riccione 0-3.
Classifica: Castelvecchio 15, Pro San Bonifacio 13, Permac Vittorio Veneto 12, Pordenone 10, San Marino, Jesina 9, Fortitudo Mozzecane, Unterland Damen, La Saponeria, Brixen Obi 8, Bologna, Riccione 7, Imolese 2, Vicenza, Trento Clarentia, Castelnuovo zero.
Prossimo turno: La Saponeria-Fortitudo Mozzecane 1-3 (già giocata), Castelveccio-Trento Clarentia, Jesina-Vicenza, Permac Vittorio Veneto-Brixen Obi, Pordenone-San Marino, Pro San Bonifacio-Imolese, Unterland Damen-Castelnuovo, Riccione-Bologna.