SCONFITTA CASALINGA PRIMA DI NATALE: TANTA VOGLIA DI RIALZARSI!

Pordenone-Santarcangelo 0-1 (FINALE)

GOL: 33′ st Piccioni.

PORDENONE (4-3-2-1): Perilli; Parodi (37′ st Raffini), Stefani, Bassoli, De Agostini (st 22′ Nunzella); Misuraca, Burrai, Danza (33′ pt Sainz-Maza); Ciurria (st 22′ Martignago), Berrettoni; Magnaghi. A disp.: Zommers, Meneghetti, Lulli, Buratto, Pellegrini, Visentin, Silvestro. All. Colucci.
SANTARCANGELO (4-4-1-1): Bastianoni; Bondioli, Briganti, Sirignano, Cagnano (39′ st Luciani); Toninelli, Dhamo (22′ st Maloku), Dalla Bona, Broli (29′ st Bussaglia); Capellini; Piccioni. A disp.: Moscatelli, Addario, Bruschi, Palmieri, Tommasone, Obeng. All. Cavasin.
ARBITRO: Ricci di Firenze. Assistenti: Garzelli di Livorno e Meocci di Siena.
NOTE: ammoniti Bondioli, Dalla Bona, Burrai, Toninelli e Maloku. Angoli 9-1. Recupero: pt 2′; st 4′. Spettatori 1.250 (compresi 560 abbonati), incasso di 7.200 euro.

PRIMA FRAZIONE

10′ tiro cross dalla sinistra di De Agostini. Bastianoni para a terra.

13′ sponda aerea di Magnaghi per l’inserimento di Ciurria, che con il mancino calcia fuori misura.

18′ Danza dalla sinistra, tiro di De Agostini deviato da Magnaghi sul fondo.

19′ sinistro di Ciurria alto.

23′ azione insistita del Pordenone, che con Danza non trova la porta.

26′ destro di Berrettoni sul fondo.

33′ primo cambio nel Pordenone: esce Danza ed entra Sainz-Maza.

45′ due minuti di recupero.

46′ sinistro dalla distanza di Sainz-Maza, para Bastianoni.

47′ INTERVALLO AL BOTTECCHIA: Pordenone-Santarcangelo 0-0 a metà gara.

SECONDA FRAZIONE

2′ staffilata mancina di Ciurria, Bastianoni para in due tempi.

10′ punizione potente di Burrai, difficile respinta di Bastianoni.

21′ destro di Toninelli deviato in angolo.

22′ doppio cambio nel Pordenone: escono De Agostini e Ciurria, entrano Nunzella e Martignago.

27′ pallonetto di Martignago, Bastianoni si salva in angolo.

33′ vantaggio del Santarcangelo. Lancio lungo e Piccioni supera Perilli in uscita. Pordenone-Santarcangelo 0-1. Forza ragazzi!

37′ destro di Martignago respinto.

37′ cambio nel Pordenone: esce Parodi ed entra Raffini.

42′ clamorosa traversa su punizione di Sainz-Maza.

45′ quattro minuti di recupero.

49′ TRIPLICE FISCHIO AL BOTTECCHIA: Pordenone sconfitto 0-1 dal Santarcangelo, che segna al 33′ della ripresa con Piccioni. Nel finale traversa di Sainz-Maza su punizione. Ora il Natale, ma il campionato non si ferma: venerdì alle 14.30 trasferta a Bolzano con il Südtirol. Anche nelle giornate meno felici, e soprattutto nelle giornate meno felici… FORZA RAMARRI, FORZA PORDENONE!