PORDENONE – FERMANA: LE VOCI DALLA SALA STAMPA

MISTER ATTILIO TESSER

Partita difficile e lo sapevamo. Loro sono una squadra solida e la loro gara è stata quella che ci aspettavamo: difesa e contropiede. Abbiamo avuto le nostre occasioni e i nostri episodi dubbi. Complimenti a loro, ma è stato un secondo tempo in cui si è giocato davvero poco.

Non eravamo fenomeni prima, non siamo brocchi adesso. Se oggi avessimo vinto non sarebbe comunque cambiato niente. È un campionato equilibrato e questa è stata la prima sconfitta stagionale: rimaniamo una buonissima squadra.

Mercoledì giocherà chi gioca meno, e debutteranno anche dei giovani. In campionato troveremo partite difficili e campi pesanti, quindi in Coppa ci sarà sicuramente un ampio turnover.

DAVIDE GAVAZZI

Non so se la sconfitta sia meritata o no, ma è arrivata. Avevamo preparato bene la partita, ma abbiamo subito il nostro unico errore. Il gol di Magnaghi ci è sembrato regolare, ma è stata fatta una valutazione diversa.

Qualche episodio ci è andato sicuramente a sfavore. Loro sono stati bravi, dobbiamo tornare a lavorare come e meglio di prima.

Il gioco e le occasioni ci sono sempre, ultimamente siamo solo sfortunati ad andare in svantaggio per primi. Siamo fiduciosi e ribalteremo le cose già dalla prossima domenica.